Lazio

Lazio, Inzaghi: “Spero ci sia rabbia nei miei ragazzi. Girone di EL molto tosto…”

Lazio

Simone Inzaghi alla vigilia di Cluj-Lazio

Simone Inzaghi, allenatore della Lazio, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Cluj-Lazio. Ecco le sue parole:

“Sicuramente è un girone difficile. Celtic e Cluj si sono giocati la Champions fino all’ultimo nei preliminari. Con i sorteggi poteva andare meglio. Siamo consapevoli che domani sarà una partita dura e intensa, loro sono molto fisici. Ci saranno tanti duelli. Abbiamo studiato il Cluj, ha ottimi giocatori. A me piace tanto il francese Omrani. Sarà un osservato speciale”.

Sul momento: “Spero ci sia rabbia. I ragazzi hanno fatto ottimi allenamenti, sia ieri che oggi. Dobbiamo mantenere lucidità e lavorare bene in questo momento, leccandoci le ferite per quello che è successo domenica. La classifica per quello visto in campo doveva essere diversa, ma per far sì che non accadano più queste cose dobbiamo lavorare più intensamente”.

Su Radu: “Posso parlare solo bene di lui. Era mi compagno di squadra e poi sono diventato il suo allenatore. Con me in questi 3 anni e mezzo ha sempre fatto bene, è un ragazzo serio e concentrato. Oggi voleva essere della gara a tutti i costi ma io devo fare delle scelte: vedremo se giocherà il ritorno a Roma”.

Leggi anche