Lazio

Lazio, Salvini sulla morte di Diabolik: “Il crimine non rimarrà impunito”

Lazio

Queste le parole del Ministro dell’Interno

NOTIZIE LAZIO – Molti tifosi biancocelesti sono rimasti scossi dalla scomparsa di Fabrizio aka Diabolik, ex Capo Ultras della Lazio. Il Ministro dell’Interno e vice-premier Matteo Salvini ha commentato il suo omicidio, promettendo che un crimine del genere non rimarrà impunito. Ecco le sue dichiarazioni:

“Sono sicuro che la professionalità di Forze dell’Ordine e inquirenti risolveranno il caso. Nessun criminale può sperare nell’impunità”.

Leggi anche