Lazio

Lazio, se Milinkovic resta è pronto il ritocco dell’ingaggio

Lazio

Il presidente della Lazio sarebbe disposto anche a portare a circa 3,5 milioni a stagione l’ingaggio di Milinkovic qualora dovesse restare

Il nome di Sergej Milinkovic-Savic continua ad animare il mercato biancoceleste. Negli ultimi giorni sta aleggiando la speranza che il centrocampista serbo possa restare in baincoceleste. Ad oggi è impossibile sbilanciarsi sul suo futuro. Secondo quanto riporta Il Messaggero l’intreccio di mercato che riguarda il serbo parte dal Real Madrid, che sta chiudendo per van De Beek dell’Ajax per circa 60-70 milioni.

Ma i blancos stanno provando a prendere anche Paul Pogba dal Machester United. Qualora la trattativa dovesse concretizzarsi, il Manchester piomberà su Milinkovic. Ma il tempo non è molto, poiché il calciomercato in Inghilterra chiude tra 4 giorni, per cui entro giovedì scopriremo se il Manchester sarà la destinazione di Milinkovic. Se i Red Devil’s non dovessero acquistare il serbo, rimarrebbero possibili papabili il PSG di Leonardo, Il Real Madrid stesso, e in Italia Juventus o Inter potrebbero provare il colpo di coda.

Ma qualora Milinkovic dovesse restare a Roma, ipotesi al momento lontana, il presidente della Lazio Lotito avrebbe pronto il ritocco dell’ingaggio del serbo. Il patron biancoceleste potrebbe arrivare ad offrire 3,5 milioni a stagione per l’ex Genk. Nei prossimi giorni scopriremo il futuro di Milinkovic. Tra 4 giorni scopriremo se sarà in Inghilterra o altrove.

Leggi anche