Lazio

Mercato Lazio, la permanenza di Milinkovic non è più un miraggio

Lazio

Con il passare del tempo aumentano le possibilità che Milinkovic-Savic possa restare alla Lazio

Ieri si è chiuso ufficialmente il calciomercato in Inghilterra. Il Machester United non ha affondato il colpo per Milinkovic. I Red Devil’s avevano incontrato l’agente del calciatore Kezman, confermando l’interesse per il serbo, e dopo la proposta di offerta pari a 75 milioni di euro più bonus, il club inglese non si è fatto più vivo in maniera concreta.

Tutto questo anche perché Paul Pogba è rimasto a Manchester bloccando di fatto quello che sarebbe stato un effetto domino che avrebbe riguardato anche Milinkovic. Ad oggi il Paris Saint-German resta una delle squadre che possono affondare il colpo per il serbo, con Leonardo che lo stima molto e già ad inizio mercato lo avrebbe voluto portare a Parigi. Più defilato resta il Real Madrid, che aveva come primo obbiettivo Pogba, come detto rimasto al Manchester.

Ma attenzione alle sirene italiane di Inter e Juventus, assolutamente da non sottovalutare un loro tentativo verso la fine del mercato. Ed ecco che l’ipotesi ormai non più remota che il serbo possa restare a Roma comincia a prendere piede. La società dal canto suo infatti non venderebbe Milinkovic, e se dovesse farlo sarà solo davanti ad una proposta irrinunciabile. Anzi la società biancoceleste sarebbe pronta ad offrirgli un rinnovo con ingaggio top. La Lazio potrebbe offrire un rinnovo annuale a 3,5 milioni a stagione. Milinkovic, attualmente ai box per infortunio potrà essere la certezza da cui ripartire, staremo a vedere cosa accadrà da qui al 2 settembre, ma l’ipotesi di permanenza a Roma ad oggi comincia a diventare concreta.

Leggi anche