Lazio

Mercato Lazio, retroscena su Wesley: Inzaghi lo ha rifiutato

Lazio

ROMA – Spunta un retroscena di mercato in casa Lazio. Il club capitolino, in estate, sembrava vicino all’acquisto di Wesley, attaccante brasiliano in forza al Brugge. Alla fine però, il 21enne, è rimasto in Belgio. L’affare non è andato in porto in seguito a una scelta di Inzaghi, che ha preferito puntare su Caicedo e su Alessandro Rossi, ritenendo il giocatore carioca non pronto per il campionato italiano.

Leggi anche