Lazio

Mercato Lazio — Telenovela Inzaghi, per Di Marzio ci sarà il rinnovo

Lazio

Secondo Gianluca Di Marzio alla fine tra Lazio e Inzaghi sarà rinnovo. La firma dopo la negatività al tampone del mister piacentino

Continua la telenovela sul rinnovo tra la Lazio e Simone Inzaghi, ma per il noto esperto di calciomercato Gianluca Di Marzio la firma arriverà presto.

Tappa fondamentale prima dell’incontro per le firme, ovviamente, sarà la negatività al tampone dell’allenatore dei biancocelesti. E, stando alle notizie, proprio oggi Inzaghi si dovrebbe sottoporre agli esami necessari a scoprire se sia guarito o meno dal Covid.

La fretta, per il mister piacentino, non è tanto rivolta alla firma del contratto, che dovrebbe arrivare comunque. Ma alla trasferta di giovedì sera al Maradona di Napoli. Il match sarà uno spareggio fondamentale per la Champions e Inzaghi non vuole guardare da casa la terza partita di fila.

Le ultime tappe della telenovela: “Ha firmato, anzi no”

Dopo i lunghi interrogativi degli ultimi mesi, a inizio aprile sembrava improvvisamente essere arrivata la firma sul contratto. 

È, per l’esattezza, il 7 aprile e diversi organi di stampa si affrettano a riportare la notizia della firma sul contratto. Nella serata dello stesso giorno, poi, la Lazio dirama un comunicato circa la positiva di un membro dello staff tecnico, senza dichiararne l’identità. Quasi nello stesso momento, la moglie del mister, Gaia Lucariello, rende nota su Instagram la positività dell’intero nucleo familiare.

Da quel momento, più nessuna notizia sul rinnovo. Almeno finché alcune testate, tra cui la Gazzetta dello Sport del presidente del Torino Urbano Cairo, non lanciano l’indiscrezione di un affare a rischio.

Ma a rassicurare i tifosi biancocelesti ci ha pensato Gianluca Di Marzio, secondo cui appena il mister guarirà dal Covid firmerà il contratto. Queste le sue parole negli studi di Sky: “Simone rinnoverà. Appena risulterà negativo al Coronavirus ci sarà l’incontro con Lotito per definire tutto”.

L’accordo

Il contratto di Inzaghi scadrà questo giugno. 

L’offerta di Lotito prevede il rinnovo per altre tre stagioni, fino a giugno 2024, con due anni garantiti e il terzo vincolato a un’opzione sul contratto. Lo stipendio del mister dovrebbe salire dai 2 milioni all’anno attuali a 3 milioni di euro. 

Ai tifosi biancocelesti non resta quindi che aspettare la guarigione di Inzaghi, dopodiché per la firma e l’annuncio apparentemente sarà questione di giorni.

Leggi anche