Milan news – Grosse novità per la panchina rossonera

L’opzione Rangnick non è più così ovvia, ecco perché il Milan avrebbe dirottato le proprie attenzioni su Marcelino, ex tecnico di Valencia e Villareal, accostato alla panchina rossonera già al momento dell’esonero di Giampaolo. Il tecnico spagnolo non volle rischiare di fallire partendo a stagione già iniziata, ma aveva già dato il suo benestare alla dirigenza del Diavolo. Gordon Singer, figlio del capo di Ellito avrebbe consigliato Unai Emery, autentico fenomeno con il Siviglia, meno incisivo con Psg e Arsenal, ma comunque un tecnico molto quotato. Nome nuovo per il post Donnarumma <<<VAI ALL’ARTICOLO>>>