Milan

Calciomercato Milan – Accuse senza pietà: “Soldi buttati, è caos totale!”

Milan

Calciomercato Milan – Arrivano accuse pesantissime direttamente alla società: “Il progetto rossonero è pieno di incognite”

CALCIOMERCATO MILAN – Che il progetto rossonero sia stato poco efficace è fuori discussione. Così come è indiscutibile il fatto che, da tre anni a questa parte, in casa Milan ha sempre regnato il caos. Nessuna continuità tecnica, nessuna conferma societaria per più di un anno. Il tutto ha aperto inevitabilmente a continue rivoluzioni, che hanno portato il Milan ben lontano dal vertice del campionato italiano.

Ad accusare il progetto rossonero è stato Michele Criscitiello, direttore di Sportitalia, che su tuttomercatoweb ha fatto il punto sulla situazione in casa Milan: “Per me il club farebbe bene a dare continuità alla squadra e all’allenatore. Rivoluzionare tutto e affidare l’organico a gente che non parla italiano e mai ha vissuto il nostro calcio e pretendere che si ambienti in un mese, anche meno, di ritiro, significa volersi suicidare come è stato fatto con il post Gattuso.

In questa stagione c’è stato un caos senza fine: prendi Giampaolo e non gli dai il tempo di lavorare, prendi Boban e lo scavalchi togliendogli potere. Metti in ombra Maldini e seghi Pioli con il campionato ancora in corso. Troppa confusione per una società ambiziosa; tanti soldi sprecati, un futuro ricco di incognite e senza rassicurazioni”

Leggi anche