Milan

Calciomercato Milan – Arriva la notizia peggiore del giorno. Lo riporta Sportmediaset

Milan

Il Milan mentre pensa al posticipo di domenica sera contro il Verona, deve risolvere i problemi interni riguardanti Donnarumma e il suo agente Raiola. Si va verso il clamoroso flop?

CALCIOMERCATO MILAN –  In casa Milan, in attesa di pensare al calcio giocato e al prossimo impegno che vedrà i rossoneri sfidare il Verona nel posticipo di domenica, si pensa ad altre questioni interne da risolvere. In queste ore frenetiche, infatti, stanno circolando voci che potrebbero aprire a nuovi scenari societari.

Il mercato rossonero gira intorno alla figura di Gigio Donnarumma, il pezzo più pregiato e che rappresenta una grossa risorsa economica, nonché il giocatore che può portare la maggior plusvalenza nel caso in cui dovesse essere ceduto. Già qualche mese fa si era aperta l’ipotesi di una sua cessione: la lista delle pretendenti non manca di sicuro. E mentre il Milan continua ad avere tra le priorità il rinnovo di Donnarumma, Mino Raiola, agente del portiere rossonero torna a tuonare e a far tremare. Il forte agente, infatti, ha parlato con il Milan e ha provato a battere cassa per il rinnovo di Gigio chiedendo un ulteriore ritocco al già altissimo salario percepito dal gigante rossonero. Donnarumma, infatti, percepisce 6 milioni di euro a stagione.

FLOP CLAMOROSO? Il contratto di Donnarumma scadrà nel 2021 e, come riportato da Sport Mediaset, senza un prolungamento contrattuale il valore di mercato scenderebbe clamorosamente e il Milan non potrebbe più chiedere le cifre che si aggirano intorno ai 60 milioni. Il Milan, però, non ha alcuna intenzione di apportare ulteriori ritocchi al già pesante ingaggio, per questo, la strategia del Milan di tenere Donnarumma in estate rifiutando anche offerte molto importanti potrebbe rivelarsi un clamoroso flop della dirigenza rossonera.  MA INTANTO SOLO OGGI PARLA L’AGENTE: “AVEVAMO TROVATO L’ACCORDO, MA POI IL MILAN…”

Leggi anche