Milan

Calciomercato Milan – Galliani ricorda un suo acquisto

Milan

Adriano Galliani è un dirigente del Monza ora, ma il periodo migliore della sua carriera lo ha passato ai vertici del Milan

Adriano Galliani è tornato a parlare del Milan, squadra per cui ancora oggi fa il tifo. L’ex amministratore delegato rossonero ha raccontato un particolare aneddoto riguardo l’acquisto di Marcel Desailly:

“Ho rischiato la vita per prendere Desailly. Ricordo che Boban si fece male in un derby che vincevamo 2-1. Il croato si infortunò proprio a ridosso della finestra di calciomercato. Sfortunatamente il Milan non navigava in buone acque e avevamo gli investimenti bloccati. Allora capii che c’era bisogno di fare un certo tipo di mercato, per questo andai dal mio amico Bernard Tapie per acquistare il difensore francese. Spesi 10 miliardi di Lire e non lo dissi in giro. Il presidente Berlusconi lo apprese dai giornalisti ma non ci voleva credere, penso che mi avrebbe ucciso se avesse potuto. Meno male che quell’anno vincemmo scudetto e Champions League”. La situazione sul ritorno di Thiago Silva <<<VAI ALL’ARTICOLO

Leggi anche