Milan

Calciomercato Milan | Vero Boquete rinnova con la femminile

Milan

Secondo la dirigenza rossonera, la conferma di Vero è la mossa giusta per iniziare a colmare il gap tecnico con le juventine

Per il Milan femminile è già tempo di calciomercato: la dirigenza rossonera blinda il centrocampo e rinnova con Boquete. Secondo i diavoli, la riconferma della spagnola sarà la mossa vincente per pensare di colmare il gap con le juventine.

L’evidenza dei fatti non mente: Vero, insieme ad Hasegawa, fa girare il gioco in modo diverso. La calciatrice è davvero fondamentale in ogni fase della partita; risultando attenta quando si tratta di fare muro in mezzo al campo e essendo sempre pronta a scoprire corridoi inediti per lanciare all’attacco Giacinti e Dowie.

Colpo di calciomercato: per il Milan solo il meglio

La rosa di Ganz ripartirà da Vero. Arrivata a Milano nel novembre 2020, in pieno calciomercato, in breve tempo ha collezionato 18 presenze e due gol. Il suo apparto alla squadra finora potrebbe essere rimasto nell’ombra agli occhi dei più;  impiegata per  lo più per assistere e gestire il gioco, ha oliato gli ingranaggi delle rossonere dando loro nuova linfa.

Nel momento del bisogno poi, è salita sul palco e ha realizzato due reti decisive per l’approdo delle rossonere in finale di Coppa Italia. Fresca di rinnovo, confermata e sollecitata dalla fiducia della società, si appresta anche a guidare la sua compagine verso il primo trofeo della stagione: il prossimo 30 maggio contro la Roma al Mapei Stadium.

Dopo aver convinto tutti dall’allenatore ai dirigenti, ieri, ha rinnovato con il Milan per un altro anno. A comunicare l’accordo raggiunto è stata la società rossonera. Successivamente sono arrivate anche le belle parole della giocatrice tramite i suoi profili social: “Felice di continuare un altro anno insieme, orgogliosa di indossare la maglia rossonera”.

Dopo un paio di esperienze rapide e poco felici, prima in Cina e poi in America, la capitana della Nazionale spagnola sembra essere pronta a mettere radici. Milano la stimola e la mette alla prova, soprattutto le consentirà di tornare a giocare la Champions League da protagonista. Cosa poteva chiedere di più?

Leggi anche