Milan

Il mercato del Milan non può essere un mercato rionale

Milan

MILANO – Furio Fedele si è così espresso sul Corriere dello Sport riguardo il mercato del Milan:  “Castillejo e Laxalt sono arrivati perché le squadre di appartenenza dovevano dei soldi al Milan, non volevano dare questi soldi e hanno allora dato dei giocatori.

Con Castillejo è andata parzialmente bene, una valutazione di 18 milioni per Laxalt non può assolutamente esistere. Castillejo doveva essere la contropartita economica di Bacca, basta, non siamo ad un mercato rionale. I soldi non sono noccioline”

Leggi anche