Milan

Mercato Milan — Donnarumma, è ora di decidere: tante big alla finestra

Milan

Con il contratto in scandenza a giugno, al portiere rossonero rimane poco tempo per decidere il suo futuro. Intanto i top club europei aspettano in finestra

La telenovela sul rinnovo del contratto di Donnarumma con il Milan sembra non avere mai fine. Però i tempi stringono: il 30 giugno si avvicina e a Casa Milan si pretende una risposta dal portiere. Che però, spalleggiato dal suo procuratore, rimane in attesa, cercando di vedere fin dove si spingeranno i rossoneri per trattenerlo. E, magari, anche per farsi corteggiare dagli altri club europei.

Le offerte del Milan

Al momento risulta che il club abbia fatto arrivare sul tavolo di Mino Raiola almeno due offerte. Una da 7 e l’altra da 8 milioni a stagione, in entrambi i casi con un milione vincolato alla qualificazione in Champions dei rossoneri. Tutte cifre ancora molto distanti dai 12 milioni richiesti dal giocatore.

Sul capitolo della durata del contratto il Milan ha cercato di assecondare le volontà del portiere. Donnarumma ha detto di non voler firmare un contratto troppo lungo e, di conseguenza, la proposta è stata quella di un prolungamento di due stagioni. Diversa la richiesta di Raiola, che chiede un solo anno di contratto, con i rossoneri però che in questo caso si sono opposti. La dirigenza non è infatti disposta a dover ricominciare tra meno di dodici mesi una trattativa estenuante come quella attuale.

Al momento le parti si sono accordate per risentirsi nei prossimi giorni. Dal lato della società c’è la tranquillità dovuta alla consapevolezza di aver fatto offerte molto importanti e aver assecondato ogni richiesta. Dal lato del giocatore, invece, non sembra esserci la volontà di tirare la corda per arrivare a un addio a parametro zero tra pochi mesi.

I club alla finestra

Il portiere classe ’99 fa gola a tutti i top club europei, ancor di più una volta annusato l’odore della possibilità dell’affare a parametro zero.

In Italia va considerata sicuramente la Juve come pericolo principale. Molto remota invece, quasi ai limiti dell’impossibile, l’idea che l’Inter possa beffare il Milan e portare Donnarumma ad Appiano Gentile.

All’estero attenzione al Real Madrid e al PSG su tutte, che però dovrebbero prima piazzare rispettivamente Courtois e Keylor Navas.

A due mesi e mezzo dalla scadenza del contratto, la questione Donnarumma sembra quindi tutt’altro che vicina a una chiusura.

Leggi anche