Milan

Milan, Donnarumma e Suso principali indiziati alla partenza

Milan

MILANO – Senza la qualificazione in Champions League sarà dura per il Milan fare un mercato di alto livello. Il quinto posto ha privato il club di almeno 50 milioni di euro e bisogna tener conto anche dell’Uefa e dei paletti imposti per il rispetto del fair play finanziario. Ecco perché, per poter comprare, sarà necessaria qualche cessione importante. 

Il primo indiziato alla partenza è Gigio Donnarumma, richiesto da Paris Saint-Germain e Arsenal. Il Milan lo valuta circa settanta milioni di euro e, un’eventuale cessione, aiuterebbe molto la società a far quadrare i conti anche sul monte ingaggi. Occhio però anche alla situazione di Jesus Suso, sul quale pende una clausola rescissoria da quaranta milioni.

Leggi anche