Milan

Milan, i punti chiave del nuovo assetto societario

Milan

MILANO – Dopo questa giornata di rivoluzione, il Milan è praticamente nelle mani di Ivan Gazidis. Il CEO, scelto dal fondo Elliott, ha il compito di risanare il bilancio e tutte le questioni UEFA, affidandosi alla strategia che conosce benissimo. Il piano di investimento sarà totalmente diverso da quello delle precedenti gestioni, come si evince da uno stralcio dell’ultima nota ufficiale di acmilan.com.

“Il Club ora avvierà un processo di selezione per il nuovo allenatore a cui affidare il team in vista della tournée estiva del Torneo ICC, del campionato di Serie A, della Coppa Italia e della prossima edizione di UEFA Europa League. AC Milan ora guarda al futuro nel segno della continuità, della stabilità finanziaria e della crescita sostenibile”.

Leggi anche