Milan

Milan, Sconcerti: “Serve un leader che scuota la squadra”

Milan

Ecco le parole del giornalista Mario Sconcerti sul Milan

MILANO – Continuano a piovere critiche sul Milan. La squadra di Pioli ieri è stata sconfitta dalla Roma allo stadio Olimpico per 2-1. Della situazione dei rossoneri ne ha parlato anche il giornalista Mario Sconcerti. Ecco come si è espresso a Tmw Radio.

LE PAROLE DI SCONCERTI – “Ci vuole qualcuno in campo che scuota la squadra. È un gruppo di qualità, ma con poca personalità. Comincia bene, ma viene sempre sopraffatto dagli avversari. Commette errori ingenui. Non ci sono in campo giocatori che dicano che così non si può fare. Non c’è un leader. Si impegnano anche, ma non riescono a portare qualche risultato. Sembra un problema inguaribile, è una questione mentale. Da un punto di vista tecnico non è una squadra che deve avere paura, ma visto che il problema è il carattere, la continuità, se ti ritrovi in una situazione di classifica brutta, se la squadra si spaventa può succedere qualsiasi cosa”.

Leggi anche