Milan

Milan, Zaccardo: “Il modulo va sempre adattato ai giocatori che si hanno in rosa”

Milan

di A.A

Cristian Zaccardo ha parlato a Milan Tv. Ecco le dichiarazioni rilasciate dell’ex terzino rossonero: “Milan-Roma? Mi ha fatto piacere vedere un bel Milan, doveva dare una risposta dopo Napoli e c’è stata. Ho visto una Roma molto in difficoltà, soprattutto nel primo tempo quando è scesa in campo con un modulo sbagliato. Il Milan poteva fare anche più di un gol. Nel secondo tempo il gol annullato di Higuain poteva essere una batosta ma poi si è ripreso, il Milan ha meritato la vittoria, siamo riusciti a portarla a casa con i cambi di Gattuso”

DIFESA A 3 O 4  – “Subito mi è parsa all’occhio la difficoltà della Roma nel giocare a tre. A volte è meglio la difesa a tre e a volte quella a quattro. Se i centrali non sono veloci è meglio giocare a tre mentre se sono veloci è meglio a quattro. Con tre centrali di difesa, se sono bravi palla al piede, hai il regista e in fase di costruzione puoi partire da dietro e hai qualcosa in più. Il modulo va sempre adattato ai giocatori che si hanno in rosa”.

CALABRIA – “Sinceramente non mi aspettavo Calabria così protagonista, è migliorato, gli devo fare i complimenti. Sta diventando, anche sotto il profilo della personalità, un giocatore affidabile. A San Siro per i giovani è forte il rischio di bruciarsi ma lui gioca senza disinvoltura, non ha paura e il piede ce l’ha. Avevo qualche perplessità per quanto riguarda il fisico perché non è tanto alto, invece è titolare, potrà andare in Nazionale e segna anche. Sono molto contento, sono anche contento per lui”.

LAXALT E CASTILLEJO – “Laxalt è molto dinamico, è cresciuto molto, dopo il mondiale è diventato un giocatore molto affidabile. È un bell’acquisto. Castillejo non lo conosco tanto, so che è molto stimato da Paolo Maldini e lo hanno visto e voluto tutti quanti. Ho visto che entrato molto dinamico e bene in partita, molto frizzante. Spero che siano acquisti importanti, il Milan ha una rosa importante e ci sarà bisogno di tutti i giocatori, anche di Bakayoko. Speriamo si ambientino bene e in fretta”

Leggi anche