Milan

Milan, Zaccheroni: “Suso e Piatek svalorizzati dal caos tattico”

Milan

L’ex tecnico rossonero è tornato a parlare di Milan. Secondo Alberto Zaccheroni, il club meneghino ha sofferto alcune scelte di modulo

Il Milan quest’anno ha pagato delle profonde crisi d’identità. Secondo il suo ex allenatore Alberto Zaccheroni, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, un modulo più appropriato avrebbe favorito il campionato rossonero. Gente come Suso e Piatek sono stati svalorizzati:

“Il modulo ideale del Milan era il 4-2-3-1 visti i giocatori a loro disposizione. Peccato aver perso Suso, era uno dei pochi ad avere grande qualità. Il caos tattico lo ha intristito. Con questo modulo sarebbe stato ancora determinante. Forse anche Piatek avrebbe fatto meglio”.

Leggi anche