Milan

News Milan – Contro il Cagliari per prenderti ciò che ti spetta

Milan

Se il Milan domani sera vincerà la partita con il Cagliari, sarà aritmeticamente qualificato alla prossima Champions League.

Domani sera alle ore 20.45 andrà in scena la partita Milan – Cagliari. A San Siro farà visita la squadra allenata da Leonardo Semplici. Un Cagliari che arriva a questa sfida dopo un pareggio privo di emozioni contro la Fiorentina. Il Milan, invece, ci arriva con il morale a mille dopo aver inflitto un sonoro 10 a 0 alle due squadre di Torino nell’arco di 180 minuti. Gli stessi minuti che ora separano i rossoneri e le altre squadre dal termine di questo campionato.

Trend positivo

La squadra allenata da Stefano Pioli è in un momento favorevole. La vittoria sulla Juventus ha ridato un entusiasmo che stava pian piano scemando in quel di Milanello. Una prova da grande squadra quella contro i bianconeri di Andrea Pirlo. Prestazione confermata, o meglio, migliorata contro il Torino. La partita di tre giorni fa è stata a senso unico. Dal primo all’ultimo minuto. Merito di una squadra che ora ha il proprio obiettivo stagionale ad un passo.

Una vittoria per l’aritmetica

Vincendo contro il Cagliari, la squadra rossonera potrebbe far partire la festa con 90 minuti di anticipo. Per ciò che si è visto durante tutto l’arco della stagione, sarebbe un risultato più che meritato. Sarebbe il raggiungimento di un obiettivo che dalle parti di Milano, sponda rossonera, manca ormai da una decina di anni. Un lavoro iniziato quasi un anno e mezzo fa, quando Stefano Pioli venne presentato come traghettatore. In realtà si sedette sulla panchina rossonera senza più lasciarla. I risultati gli hanno dato ragione. La squadra ha sin da subito recepito le sue richieste. Stefano Pioli, assieme a Zlatan Ibrahimovic. Sono loro i due protagonisti principali di questo cammino. Un cammino che ha ridato entusiasmo ad un ambiente che non viveva un buon periodo da ormai troppo tempo. E ora che il Milan è tornato in alto farà di tutto per starci il più a lungo possibile.

Leggi anche