Milan

Reina: “Felice di aiutare Donnarumma nel suo processo di crescita”

Milan

La stagione appena terminata non si può certo dire che sia stata vissuta da grande protagonista da parte di José Reina, portiere del Milan.

Fin dal suo arrivo, d’altronde, lo spagnolo sapeva di dover ricoprire il ruolo di vice-Donnarumma e, non a caso, oltre all’Europa League ha giocato pochissime partite di campionato. Tuttavia, la sua presenza è stata molto utile nel processo di crescita di Gigio e, lo stesso Reina, ne ha parlato ai microfoni di Goal.

LE SUE DICHIARAZIONI – “Quando sono arrivato, un anno fa, sapevo che c’era Donnarumma, un portiere giovane e di grande qualità. Sta migliorando tantissimo. Umilmente anche io mi sento responsabile della sua crescita, uno dei miei compiti è stato quello di aiutarlo, non solo come portiere, ma anche dal punto di vista umano. Dovevo aiutarlo a diventare un uomo, a essere sempre più ordinato fuori dal campo e ora è esploso definitivamente. Al tempo stesso, lavoro per farmi trovare pronto quando vengo chiamato in causa”.

Leggi anche