Milan

Suso-Milan: si va verso l’addio. Maldini chiede 30 milioni

Milan

Suso e Milan, mai come quest’anno potrebbe essere divorzio. Sì, perchè le parti continuano a non trovare un punto d’incontro.

Nell’ultimo summit tra giocatore e dirigenza rossonera, Alessandro Lucci, agente del fantasista del Milan ha esposto quelle che sono le richieste e le condizioni imprescindibili per rimanere al Milan. La volontà è quella di rimanere a Milano ma a determinate condizioni.

RICHIESTA – Il giocatore chiede un contratto importante: 6 milioni  a stagione per sposare ancora la causa rossonera. Richiesta ritenuta decisamente esosa, un sacrificio che il Milan non è disposta a fare. Per questo, in queste ore, si stanno valutando le opzioni spagnole. Mi come quest’anno, infatti, il giocatore sarebbe in uscita.

Il Milan, non sono non vorrebbe fare questo sacrificio, ma, allo stato attuale, vorrebbe fare cassa con la cessione di Suso per ributtarsi sul mercato.  Lucci si sta guardando intorno, esplora quelle che potrebbero essere le opportunità in Premier League o Liga. Maldini vorrebbe monetizzare quanto più possibile da questa operazione: la richiesta è almeno di 35/38 milioni, cifra che, dopo la passata stagione del giocatore, non sarà facile ottenere. Ed è per questo che il giocatore potrebbe salutare anche di fronte ad un’offerta pari a 25 milioni. Le prossime ore saranno importanti per capire il futuro di Suso. Il Milan si muove.

Leggi anche