Napoli

Calciomercato Napoli — Mandarini: “Ancora presto per De Paul, si è mosso qualcosa per Mandava”

Napoli

Il giornalista Fabio Mandarini fa il punto sul mercato dei partenopei: le grandi operazioni dopo l’annuncio dell’allenatore

Mercato Napoli — È intervenuto ai microfoni di Tribuna Sport, su Televomero, il giornalista Fabio Mandarini. Obiettivo dell’intervento è stato fare il punto sulle mosse di mercato dei partenopei negli ultimi giorni. Stando a Mandarini, è ancora tutto fermo per i grandi nomi, De Paul su tutti. Sarà necessario infatti aspettare l’annuncio del nuovo allenatore prima di tentare lo sprint finale nelle grandi trattative. Ma, intanto, De Laurentiis e Giuntoli si starebbero muovendo per rinforzare la rosa con trattative meno adatte alle prime pagine. Si sarebbe infatti visto in città l’agente di Reinildo Mandava, terzino ventisettenne del Mozambico.

Di seguito l’intervento di Mandarini.

Sui grandi nomi di mercato

“Attualmente posso dire che il mercato del Napoli è di fatto fermo. Rodrigo De Paul è un calciatore molto forte e farebbe sicuramente bene anche in una grande squadra. Ma prima di chiudere determinate operazioni in entrata, la società azzurra attenderà l’arrivo del nuovo allenatore. Se poi arriverà Massimiliano Allegri, allora sarà lui a indicare i prossimi acquisti del Napoli”.

Intanto, su De Paul sono arrivate anche le parole di Marino, che ha aperto a una sua partenza. Queste le sue dichiarazioni: “Ovviamente è un giocatore che è sulla bocca di tutti. Da parte nostra c’è la voglia e ci sono anche le possibilità per poterlo trattenere. Ma se si presentasse per lui un’occasione irrinunciabile, allora noi non avrebbe senso trattenerlo con la forza”.

Su Mandava

“Per quello che riguarda il mercato negli ultimi giorni è accaduta solo una cosa: la presenza a Castel Volturno dell’agente di Reinildo Mandava. Il procuratore ha proposto a Cristiano Giuntoli il terzino di ventisette anni”. 

In caso di arrivo sotto il Vesuvio, ritroverebbe Victor Osimhen: i due hanno giocato insieme nella scorsa stagione al Lille, club in cui il terzino ancora milita. La sua valutazione secondo Transfermarkt è di circa 6 milioni di euro e il suo contratto scadrà nel giugno 2022.

Leggi anche