Napoli

Mercato Napoli – Fuori Koulibaly e dentro Senesi: la situazione

Napoli

Cambiamenti in arrivo nella difesa del Napoli in vista della prossima stagione, potrebbe essere giunto il momento per l’addio di Koulibaly.

Il Napoli negli ultimi giorni è molto attivo sul mercato, sia in entrata che in uscita. Sistemata la pratica allenatore, con la panchina azzurra affidata a Luciano Spalletti, De Laurentiis e Giuntoli stanno programmando gli obiettivi per l’estate. Sono tante le trattative aperte, sia in entrata che in uscita, con l’obiettivo di mettere a disposizione dell’ex tecnico di Roma e Inter una squadra molto competitiva.

Piace Senesi

L’obiettivo numero uno per la difesa, secondo La Gazzetta dello Sport, è Marcos Senesi del Feyenoord, difensore che il Napoli segue attentamente da mesi. Il centrale argentino ha collezionato 32 presenze nell’ultimo campionato, condite da 3 gol e 2 assist. Gli azzurri hanno avviato da tempo i colloqui con il club olandese, che resta però fermo sulla sua richiesta di 20 milioni di euro. È questo l’ostacolo più grande, dato che il Feyenoord ha già rifiutato offerte da 17 milioni di euro. Senesi, invece, ha già dato il suo benestare ad un suo possibile trasferimento in azzurro. Il difensore, infatti, essendo argentino, è allettato dal poter giocare nella città e nello stadio di Diego Armando Maradona.

Koulibaly al passo d’addio?

Chi invece potrebbe lasciare Napoli è Kalidou Koulibaly. Il centrale senegalese è a Napoli da sette stagioni, ed è stato quasi sempre autore di prestazioni di livello eccellente. Negli anni scorsi De Laurentiis ha rifiutato per lui offerte molto importanti, chiedendo 100 milioni di euro per lasciarlo partire. Al momento, invece, la situazione è ben diversa, e il patron del Napoli potrebbe accontentarsi anche di una cifra inferiore, vicina ai 50 milioni.

Su Koulibaly sono in pressing le due di Manchester e il Liverpool, ma giudicano troppo alta la richiesta della dirigenza azzurra. Sono ancora in corsa, sempre secondo la Rosea, il Real Madrid e il Paris Saint-Germain, che sperano in una richiesta più bassa da parte di De Laurentiis. Il difensore, dal canto suo, non si opporrebbe ad un trasferimento, voglioso di fare il definitivo salto in avanti nella sua carriera.

Leggi anche