Napoli

Mertens: “Mai con un’altra italiana. Voglio giocare a lungo”

Napoli

Le parole di Dries Mertens, attaccante belga del Napoli, direttamente dal ritiro della sua Nazionale. “Record di Maradona? Ci penso sempre”

MERTENS: “MI SENTO ITALIANO. NON FIRMO PER CINA O QATAR”

NAPOLI – In casa Napoli le ultime uscite non hanno convinto i tifosi che hanno iniziato un po’ a lamentarsi, tra i migliori però risulta sempre Dries Mertens. Il campione belga continua a segnare e a sacrificarsi per la squadra, anche quando le cose vanno male. Al momento, però, in testa al giocatore c’è anche la questione rinnovo di contratto. Non si trova una soluzione tra agente e società, nonostante la chiara volontà del giocatore di restare.

Ciro, come è stato ormai battezzato dai tifosi, ha parlato a rtbf del proprio futuro: “Ho 32 anni ma mi sento benissimo, segno gol con tanta facilità, il fatto di non avere figli mi aiuta molto. Voglio continuare a giocare a lungo.
Il record di Maradona? Ci penso sempre, tutti ne parlano. L’ho visto un paio di volte ma non ho mai voluto fare una foto, non volevo disturbare. I miei idoli erano i miei fratelli con i quali giocavo da piccolo in Belgio. Eguagliare il record emulando un suo gol? Magari, quello con la mano però non sarebbe possibile per il VAR. Futuro? Non firmerò per un’altra italiana, non andrò in Cina o Qatar”.

Fabio C.

Leggi anche