Napoli

Milik, il rinnovo tarda a decollare

Napoli

Il centravanti polacco del Napoli Arkadiusz Milik spinge per il rinnovo, De Laurentiis però non è convinto dalla richiesta dell’agente

MILIK-RINNOVO, DIFFICOLTA’ SULL’INTESA

NAPOLI – Nelle ultime settimane il Napoli ha mostrato qualche difficoltà in fase realizzativa nonostante un reparto ricco di talento e numeri importanti. Gli arrivi di Lozano e Llorente hanno portato qualità ed esperienza ad un gruppo di giocatori già tra i top del campionato. L’ariete spagnolo si è integrato molto bene nel sistema di gioco di Ancelotti, trovando anche la rete, al contrario del messicano che fatica a mettersi in mostra. Un altro elemento che non ha iniziato al meglio la stagione è Arek Milik, fermo per infortunio le prime settimane.

Il centravanti nella gara di Champions League ha avuto diverse occasioni per portare in vantaggio i suoi, purtroppo sciupandole tutte. Le difficoltà del polacco sono legate anche al discorso rinnovo di contratto, iniziato in Primavera con la società. Il patron De Laurentiis, però, non è per niente intenzionato di accettare la richiesta di 3,5 milioni a stagione presentate dall’agente, restando invece intorno ai 2,5 percepiti attualmente.

Fabio C.

Leggi anche