Napoli

Napoli, Younes: “Mi sono fidato delle persone sbagliate, ora sto bene”

Napoli

NOTIZIE NAPOLI – Queste le parole del giocatore del Napoli Amin Younes, intervistato dall’agenzia tedesca Dpa, che ammette: “Ho fatto degli errori, mi sono fidato di persone sbagliate. Sono stato ingenuo: era chiaro che mi sarei liberato a parametro zero e alcuni mi hanno messo in testa strane idee. Ora ho capito di chi posso fidarmi e sto bene”.

 

NUOVA VITA
“Non è vero che non sono arrivato a gennaio perché non mi piaceva la città, non l’ho neanche vista, sono stato solo a Castel Volturno. Napoli è splendida, i napoletani molto amichevoli. Quelle pagine di giornale furono tremende per me”.

Leggi anche