Notizie Juve

Boniek: “La stagione è finita prima di cominciare, Juve troppo superiore”

0 commenti

ROMA – La Juventus, giocando la peggior partita della sua stagione, è uscita con la posta piena dalla trasferta dell’Olimpico contro la Lazio. Segno di forza, indubbiamente, unita però ad un pizzico di fortuna. La corsa Scudetto è ormai archiviata, con il Napoli distanziato di ben undici punti. Ai microfoni di Radio 1, ne ha parlato l’ex attaccante bianconero Zibi Boniek, attualmente Presidente della Federazione polacca.

IL SUO COMMENTO – “E’ finita prima di cominciare questa stagione: qualità ed esperienza della Juve troppo superiori, finirà con 15-18 punti di vantaggio. La Juventus gioca sempre per vincere, ieri ho visto una squadra umana, la peggior partita della sua stagione forse, e ha vinto contro la Lazio. Juve più forte di tutti i tempi? Ma non scherziamo. Una squadra si giudica da quello che si riesce a portare a casa e noi tornavamo a casa ogni anno con qualche successo europeo. I paragoni tra le varie epoche, comunque, non hanno molto senso”.