Notizie Juventus

Juventus, Florenzi: “Grande vittoria, Ronaldo pensa di poter fare tutto”

TORINO– Una Juventus senza più motivazioni è uscita sconfitta dall’Olimpico, al cospetto di una Roma alla ricerca di punti fondamentale per il sogno Champions. Protagonista della vittoria, sicuramente, è stato Alessandro Florenzi. Il numero 24 ha sbloccato la gara battendo con un pallonetto l’amico Szczesny, dopo aver avuto un diverbio con Cristiano Ronaldo una decina di minuti prima.

LE SUE PAROLE– Diverbio che è stato oggetto delle dichiarazioni del giocatore ai microfoni di Roma Channel: “Non era facile vincere contro la Juventus, ma ce l’abbiamo messa tutta per portare a casa questi tre punti. Con la testa e con le gambe ce l’abbiamo messa tutta per 90 minuti, dimostrando che le scelte di mister Ranieri erano corrette. Ora testa alle prossime due gare, per coltivare ancora il sogno Champions. Non abbiamo fatto l’annata che volevamo, ma un po’ per sfortuna e un po’ per demeriti capita. Dobbiamo finire questa stagione senza rimpianti, dando in campo tutto quello che possiamo ancora dare. Ronaldo? Lasciamo perdere. Noi abbiamo buttato la palla fuori dal campo, mentre lui continuava a giocare. Abbiamo litigato per quello. Crede di poter fare di tutto solo perchè ha vinto il pallone d’oro, mentre io ho continuato a giocare senza fare scene”.

Privacy | Cookies