Notizie Juventus

Juventus, Lippi: “Se non giochi bene è difficile vincere”

L’ex allenatore della Juventus e della Nazionale, Marcello Lippi, ha parlato delle critiche mosse ad Allegri in merito al gioco dei bianconeri.

Queste le sue parole a La Gazzetta dello Sport: “Se non giochi bene è difficile vincere. Mi avete messo a metà, ma ho avuto una Juve con tre attaccanti che pressavano altissimi. Il merito è non essere stato integralista. Non ho mai esasperato la tattica: se gli attaccanti pressavano alto, i centrocampisti accorciavano e così i difensori, altrimenti gli avversari sarebbero stati pericolosi. Il fuorigioco era una conseguenza. Ho fatto cose incredibili, con un po’ di merito. Del Bosque ha vinto l’Europeo in più, io la Champions d’Asia…Da bambino Tifavo Milan. Abitavo in pineta, lì si allenavano Noletti, Trebbi, Liberalato. Rompevamo sempre le scatole”.

Privacy | Cookies