Notizie Juventus

Juventus, Pedullà: “E’ un batti e ribatti tra Allegri e Agnelli, la decisione oggi o a fine campionato”

L’esperto di calciomercato Alfredo Pedullà, ha fatto il punto sulla situazione Allegri-Agnelli, per il futuro del tecnico livornese. Queste le sue parole ai microfoni di Sportitalia: “C’è una festa domenica, perchè festeggeranno lo Scudetto e anche quello della Juventus femminile, E’ anche vero che è stato Allegri a vendere – tra virgolette – l’incontro di oggi, non è stata la società. C’è una voglia, fretta, ansia, frenesia, volontà di Allegri di capire, e quella della Juve di prendere tempo. Poi magari sono stati bravi a nascondere tutto e stanno parlando adesso a cena. Domani è giovedì: se non lo fai domani, poi arriva il fine settimana e c’è la partita. O fanno una conferenza prima della partita o la ritengo complicata. E’ un gioco da quinto set, con Allegri che manda la palla dall’altra parte e aspetta che sia Agnelli ad accettare quelle che sono le sue minime – dal punto di vista di Allegri – richieste. Che sono quelle di avere una squadra un po’ più rinfrescata, con la possibilità di mettere in discussione gente come Dybala. Ieri abbiamo parlato di una possibilità United con Pogba merce di scambio. E’ un’ipotesi; magari mettere in discussione Cancelo o Alex Sandro e fare tre-quattro acquisti mirati per alzare il tasso qualitativo. Siccome si parla di gente che è costata alla Juve e non è facile da rimettere sul mercato, il motivo del contendere è questo”.

Privacy | Cookies