Notizie Juventus

Juventus, se parte Dybala il primo obiettivo per l’attacco è Coutinho

TORINO– Le parole di Gustavo Dybala, fratello e procuratore dell’attaccante della Juve, hanno gettato preoccupazione sui tifosi bianconeri. Il numero 10, infatti, sembra davvero destinato a lasciare Torino, a causa di malumori con l’ambiente (così come altri suoi compagni). Manchester United e Bayern Monaco, con l’Inter sullo sfondo, sono pronte ad accogliere l’ex Palermo a braccia aperte, ma prima dovranno presentare sul tavolo della dirigenza juventina un’offerta da almeno 100 milioni di euro.

Soldi che, poi, il ds Fabio Paratici investirebbe per trovare un sostituto adatto della Joya. Tra i vari Sanchez e Chiesa, ritenuti più vice-Costa, per il Daily Mail il favorito alla successione di Dybala è l’ex interista Coutinho. Il brasiliano non ha mai convinto la dirigenza blaugrana e nemmeno il tecnico Valverde, che ha sempre preferito altri profili a quello di Coutinho. Con l’acquisto quasi concluso del francese Griezmann, inoltre, il Barcellona sarebbe costretto a vendere qualcuno e il sudamericano è proprio l’indiziato numero uno. Occhio, però, alla concorrenza del Chelsea. I blues perderanno Hazard, diretto al Real Madrid e, nel caso in cui il ricorso contro il blocco del mercato dovesse essere accolto, si getteranno a capofitto sul brasiliano. Una destinazione che non sarebbe sgradita, visto che Coutinho che non ha mai chiuso a un suo ritorno in Premier.

Privacy | Cookies