Notizie Lazio

Lazio, Giordano: “Bisogna individuare cosa manca per il salto di qualità”

ROMA – Anche Bruno Giordano, ex calciatore biancoceleste ha detto la sua dopo la vittoria della Coppa Italia da parte della Lazio. Ecco come si è espresso ai microfoni di Radiosei: “Serata perfetta nel sacrificarsi in campo. A livello tecnico-tattico partita brutta, molti falli e poca qualità. Ci credevano entrambe e la Lazio ha sfruttato l’episodio. Ora non bisogna credere che tutti i mali siano stati cancellati ieri, alla lunga alla Lazio mancano la rabbia e la concentrazione viste ieri: un conto è disputare 3-4 gare così, altro è farne 27”.

E continua: “Se mi chiedi arrivare quarto e rivincere la Coppa Italia ti ripeto che preferisco la Champions per godermi Neymar o Messi allo stadio. Fossi nella Lazio io ragionerei come se avessi perso la Coppa, la metto in bacheca, la lucido ma ragionerei su cosa avrei fatto se avessimo perso. La festa appartiene ai tifosi mentre i dirigenti devono essere più razionale per individuare cosa manca per l’ultimo salto di qualità”.

Privacy | Cookies