Notizie Lazio

Lazio, Panico: “I biancocelesti non possono prescindere da Luis Alberto”

0 commenti

NOTIZIE LAZIO – Queste le dichiarazioni di Patrizia Panico, attuale ct della Nazionale U15, ai microfoni di Lazio Style Channel:

 

“Per la Lazio è il momento di stringere i denti ed affrontare l’ultimo ostacolo prima del riposo. Ci sono degli ottimi segnali in casa biancoceleste: prima di tutto la prestazione del collettivo che permette di pensare positivo e di allungare, oltre al periodo negativo delle altre squadre concorrenti per il quarto posto. Inizialmente i giocatori non si sono espressi al massimo delle loro possibilità, ma ora ci sono segnali importanti da parte di Milinkovic, Luis Alberto e Correa. Lo spagnolo è fondamentale, le sue giocate non sono solo finalizzate agli assist di Immobile, ma permettono a tutta la squadra di girare”.

SUL TORO DI MAZZARRI

“Il calcio di oggi si basa molto sulle palle inattive, prendere le misure alla Lazio però è difficile perché ha molti saltatori forti sullo gioco aereo. Il Torino è un avversario fastidioso con un potenziale offensivo molto alto. Si può ritrovare nella lotta per la Champions League e quindi potrebbe viaggiare sulle ali dell’entusiasmo perché non ha nulla da perdere. Belotti e Zaza vogliono mettersi in luce per la Nazionale, quindi sono molto motivati. Le maggiori insidie verranno dal reparto offensivo”.