Notizie

Mercato Cagliari – Obiettivo Tonali per il centrocampo

Notizie

Nuovo nome nella lista del mercato del Cagliari, mirino puntato su Sandro Tonali per rinforzare il centrocampo.

Il Cagliari ha deciso di ripartire da Leonardo Semplici. Il tecnico, subentrato a stagione in corso ad Eusebio Di Francesco, ha condotto i sardi ad una insperata salvezza con due turni d’anticipo. Il campionato chiuso al sedicesimo posto è valso al riconferma al tecnico ex Spal, con l’obiettivo di vivere una stagione da protagonista.

Troppo negative le ultime due stagioni dei sardi, nonostante un mercato importante che ha portato in rossoblù anche nomi importanti. Gli arrivi di Godin, Nandez, Joao Pedro, Simeone, sono la dimostrazioni della volontà del presidente Giulini di portare il Cagliari almeno nella parte sinistra della classifica. In vista della prossima stagione si proverà a tenere gioielli come Cragno e Marin, oltre a riscattare Nainggolan.

Obiettivo Tonali

A questi nomi importanti già presenti in rosa, il Cagliari vorrebbe aggiungerne un altro per far fare il definitivo salto di qualità alla squadra. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport i sardi avrebbero messo gli occhi su Sandro Tonali del Milan. Il centrocampista classe 2000 è reduce da una stagione non esaltante in rossonero, ha sofferto il grande salto e non ha ben figurato quando è stato chiamato in causa. Pioli le occasioni a Tonali le ha concesse, come dimostrano le 25 presenze in campionato, unite alle 11 in Europa League. C’è da dire che molte di queste sono dovute all’assenza prolungata di Bennacer, ma il centrocampista italiano non ha saputo rimpiazzare al meglio il compagno.

Viste le difficoltà avute a Milano, Tonali potrebbe decidere di rilanciarsi con un’altra maglia addosso. Qualora i rossoneri dovessero decidere di non versare i 12 milioni restanti, il centrocampista farebbe ritorno a Brescia. A quel punto il Cagliari farebbe un tentativo per portarlo in Sardegna, garantendogli quindi la Serie A e una maglia da titolare. Al momento si tratta solo di un’idea, ma la trattativa potrebbe seriamente prendere corpo nelle prossime settimane.

Leggi anche