Roma

I romanisti contro Pallotta: “La nostra maglia non è usa e getta”

Roma

NOTIZIE ROMA –  “Americà, la nostra maglia non è usa e getta”. Questo il testo dello striscione, appeso sul cavalcavia che passa sopra Via Anastasio II, rivolto al presidente giallorosso James Pallotta.

Dopo la cessione di Kevin Strootman, l’ennesima di un titolarissimo dopo Alisson e Nainggolan, i tifosi della Roma hanno voluto far sapere la loro alla dirigenza giallorossa. Un segnale importante, legato ad un mercato a doppio volto, ottimo in entrata ma troppo privativo in uscita. Starà alla squadra di mister Di Francesco, salvare la faccia a Pallotta e dimostrare ai propri tifosi che quest’anno, nonostante le cessioni, ci sono i presupposti per fare meglio rispetto al scorso.

Leggi anche