Roma

Pellegrini: escluso la frattura alla caviglia sinistra. 20 giorni di stop

Roma
ROMA – La parafrasi di una delle leggi di Murphy, “Se qualcosa si può rompere, si romperà”  si può provare a capire cosa deve aver pensato Luca Pellegrini oggi, dopo i brutti infortuni che lo hanno tenuto fuori dal campo per molto tempo.
Il giovane terzino giallorosso, classe ’99, nella giornata di oggi si è sottoposto a degli esami a Villa Stuart che hanno escluso fratture e danni legamentosi alla caviglia sinistra. Solo una forte distorsione che lo terranno fuori dal campo per almeno 20 giorni. Un sospiro di sollievo sia per il ragazzo che per Di Francesco.
Leggi anche