Roma
Real Madrid

Roma, disfatta a Madrid. Monchi: “Dobbiamo vedere il bicchiere mezzo pieno”

Roma Real Madrid

Il Real cala il tris, la Roma affonda. Il ds giallorosso: “Inutile cercare un colpevole, Di Francesco troverà la strada giusta”

NOTIZIE ROMA – Niente da fare per i giallorossi di Di Francesco che all’esordio stagionale in Champions League devono arrendersi di fronte al Real Madrid. Troppa la differenza tra i Blancos e la Roma, apparsa solo come una lontanissima parente di quella squadra capace lo scorso anno di rimontare e piegare l’altra big spagnola, il Barcellona, conquistandosi addirittura l’accesso alla semifinale della competizione più importante del mondo. I tifosi non sono contenti e se la stanno prendendo un po’ con tutti, ma uno dei bersagli preferiti è anche il ds Monchi. Il dirigente spagnolo ha detto la sua in mixed zone al termine della partita, ecco le sue parole riportate da VoceGiallorossa.

“Siamo professionisti e dobbiamo lavorare, è un momento duro ma non possiamo continuare a guardare indietro, dobbiamo prendere qualcosa di positivo da oggi e ripartire. Mancano i fatti e non servono le parole, io penso che quando uno è in difficoltà è meglio provare a vedere il bicchiere mezzo pieno. I problemi della Roma dopo cinque partite? In una stagione possono capitare questi momenti, l’anno scorso pure siamo andati in difficoltà, quest’anno subito. Sono convinto che Di Francesco troverà la strada giusta per uscire da questo momento, sono preoccupato ma non sono pessimista. Quando le cose sono più difficili, ho più voglia di lavorare. Io resto fiducioso che il tecnico troverà la strada giusta, è inutile cercare un unico responsabile, sono convinto che i giocatori troveranno la giusta strada”

Leggi anche