Roma

Roma, Pallotta: “Il cambio di proprietà non condizioni le prestazioni”

Roma

Il presidente della Roma, James Pallotta, è tornato a parlare del passaggio del club nelle mani del magnate texano, Dan Friedkin

Il presidente della Roma, James Pallotta, è tornato a parlare del passaggio del club nelle mani del magnate texano, Dan Friedkin.

Ecco quali le sue parole riportate da La Gazzetta dello Sport in merito alla trattativa e al momento della squadra: “Il fatto che ci sia una trattativa in corso non può condizionare. Questa squadra ha tutto per fare bene. Deve solo giocare”. I giallorossi, infatti, hanno iniziato nel peggiore dei modi il 2020 e sabato hanno subito l’ennesima sconfitta per mano dell’Atalanta a Bergamo.

Leggi anche