Roma

Totti: “I telefonini rovinano lo spogliatoio”

Roma

ROMA- Francesco Totti, ex capitano e oggi dirigente della Roma, si prepara a festeggiare il 42esimo compleanno e l’uscita della sua autobiografia, il 27 settembre. Per queste due occasioni ha rilasciato un’intervista, eccone una piccola parte: “Io ero come i calciatori, li conosco bene, conosco il linguaggio segreto fatto di occhiate, mezze parole e cerco di rendermi utile. Adesso si parla quasi solo inglese, se non lo sai non capisci un cazzo. E così si fa meno gruppo: in ritiro, rientrato dal campo, ognuno si isola in camera sua col telefonino… A navigare, a mandare messaggi”.

Leggi anche