Sampdoria

Ferrero tuona: “Partite rinviate? Basta figli e figliastri”

Sampdoria

Lo sfogo del patron blucerchiato

GENOVA – Sei partite su dieci del ventiseiesimo turno di campionato, fra cui Sampdoria-Hellas Verona, sono state rinviate per l’emergenza coronavirus. La nuova data è il 13 maggio, ma potrebbe cambiare in seguito all’assemblea straordinaria convocata per mercoledì. Le altre quattro sfide, invece, si sono svolte regolarmente e a porte aperte. Il Presidente blucerchiato, Massimo Ferrero, si è sfogato con alcune dichiarazioni riportate dall’Ansa.

LE SUE PAROLE – “Basta figli e figliastri. Non siamo stupidi, sappiamo che le lotte per scudetto e coppe europee sono molto importanti, anche sul piano mediatico, ma giochiamo tutti lo stesso campionato anche se abbiamo obiettivi diversi. Speriamo si trovi una soluzione equa nell’assemblea di mercoledì”.

Leggi anche