Sampdoria

Samp, impegni internazionali: Nations-League, no per la Polonia, vince Vieira

Sampdoria

di A.A

Prime fatiche internazionali per i blucerchiati, impegnati tra Nations League, amichevoli e tornei internazionali giovanili.

Bereszynski & Linetty. Ouch Polonia. La partita con l’Italia di domenica diventa decisiva per capire i destini di Bartosz Bereszynski (in campo per 46′ prima della sostituzione per una botta alla testa) e Karol Linetty (solo in panchina) dopo la sconfitta di questa sera a Chorzów contro il Portogallo. Si mette male nel Gruppo 3 di Nations League per i biancorossi, ora a serio rischio retrocessione. Eppure allo “Stadion Slaski” erano stati proprio i padroni di casa ad aprire le marcature con Piatek (18′), decisiva la reazione dei lusitani che hanno ribaltato il risultato grazie a Silva (32′), ad un autogol di Glik (42′) e al sigillo di Bernardo Silva (52′). Inutile il tentativo di rimonta firmato da Blaszczykowski.

Audero. Passo falso dell’Italia Under 21 nell’amichevole contro il Belgio a Udine. Emil Audero ha osservato dalla panchina i compagni nel k.o. contro i pari età dei Diavoli Rossi, capaci di valorizzare al massimo il gol di Amuzu, che al minuto 81 ha infilato Scuffet con un preciso destro all’angolino. Prossimo test in programma lunedì 15 ottobre a Vicenza contro la Tunisia.

Vieira. Buona la prima: l’Inghilterra Under 20 batte l’Italia nel ‘Torneo 8 Nazioni’ e si presenta al meglio al secondo impegno di questa tornata internazionale, in agenda lunedì prossimo contro la Repubblica Ceca. Ronaldo Vieira è subentrato dopo un’ora di gioco, applaudendo da bordocampo le reti di Nketiak (20′) e Willok (39′, su rigore). Per gli Azzurri gol della bandiera di Frattesi (65′).

Fonte: sampdoria.it

Leggi anche