Sampdoria

Sampdoria: Andersen al Lione, Magnani in pole per sostituirlo

Sampdoria

Il presidente blucerchiato Massimo Ferrero ha confermato il buon esito della trattativa per la cessione del danese, che potrebbe essere rimpiazzato dal centrale del Sassuolo

LA CONFERMA– Joachim Andersen, con le sue prestazioni nell’ultima annata, ha contribuito al nono posto in classifica della Sampdoria. Inevitabile, quindi, che i maggiori club europei prendessero informazioni per l’acquisto del danese, ritenuto dai tifosi come il nuovo Skriniar. Alla fine, a spuntarla, sarà il Lione. Come confermato dal presidente Massimo Ferrero ai microfoni di sportitalia, il club francese si è visto accettare un’offerta da 24 milioni di euro+6 di bonus, con la firma che dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. Battuta quindi la concorrenza di Milan e Juve, anch’esse sulle tracce di Andersen.

IL SOSTITUTO– La Samp, quindi, è tornata sul mercato alla ricerca di un affidabile sostituto del danese. Il primo nome sulla lista è quello di Giangiacomo Magnani, che ha messo a referto 19 gare alla sua prima stagione in massima serie. Il 23enne è attualmente di proprietà del Sassuolo, ma ci sarà da battere la concorrenza della Juve, la quale detiene un diritto di prelazione in caso di cessione del ragazzo.

Leggi anche