Sassuolo

News Sassuolo – Imperativo 3 punti con il Parma sapendo già cosa avrà fatto la Roma

Sassuolo

Per la 37esima giornata, il Sassuolo se la vedrà in casa del già retrocesso Parma. Con la speranza di poter superare la Roma.

News Sassuolo – Domani alle ore 18, la truppa di Roberto De Zerbi farà visita al già retrocesso Parma. La squadra ducale allenata da Roberto D’Aversa ha offerto una bella prova d’orgoglio nel turno infrasettimanale contro la Lazio. Il Sassuolo, invece, in settimana ha perso nella gara del Mapei Stadium contro la Juventus. La squadra emiliana è ancora in corsa per un posto nella prossima Conference League. La Roma dista soltanto due punti. L’obiettivo è complicato, ma resta assolutamente alla portata.

La Lazio come giudice

La squadra biancoceleste sarà quella che farà un po’ da giudice in tutto questo. Stasera, infatti, andrà in scena il derby di Roma. Sappiamo bene quanto il derby della capitale sia sentito da ambo le parti. E’ una partita che vale l’intera stagione. Inoltre, per entrambe le squadre, la vittoria varrebbe doppio in un certo senso. Per la Lazio, oltre all’egemonia in città, sarà importante vincere per alimentare le ormai residue speranze Champions League. Per la Roma invece, come detto, sarà importante conquistare i tre punti anche e soprattutto per tenere dietro il Sassuolo nella corsa all’unico posto buono per la qualificazione alla prossima Conference League. Per Paulo Fonseca, inoltre, sarebbe un ottimo modo per lasciare la Roma con un buon ricordo nella mente dei tifosi.

Dicevamo. La Lazio come giudice. In effetti saranno proprio gli uomini di Simone Inzaghi ad essere i giudici per quanto riguarda la qualificazione alla prossima Conference League. Oltre alla Roma, infatti, all’ultima giornata la Lazio se la dovrà vedere pure con il Sassuolo del partente Roberto De Zerbi. Saranno i giocatori biancocelesti che con le loro prestazioni decideranno chi far accedere alla nuova competizione ideata dalla UEFA. L’obiettivo della Lazio sarà quello di conquistare 6 punti e vedere a fine campionato in che posizione si troveranno. Non sarà facile, ma Inzaghi non vuole lasciare nulla di intentato.

Leggi anche