Serie A

Italia, Fiore bacchetta Mancini: “Balotelli non andrebbe nemmeno convocato”

Serie A

ROMA –  L’ex azzurro Stefano Fiore, ospite di RMC Sport Network, ha “rimproverato” il ct Mancini – suo ex allenatore ai tempi della Lazio – per aver schierato Balotelli contro la Polonia ieri sera: “Su Mario mi sono espresso tante volte. È una ulteriore scommessa per Mancini, anche se credo che per lui siano passati troppi treni. È un bravissimo giocatore ma non ha saputo sfruttare il suo talento e le occasioni che ha avuto: per me non sarebbe neanche meritevole di una maglia da titolare. Si è alla ricerca di un qualcosa di nuovo. Nella Nazionale è difficile ritrovare i meccanismi consueti che si hanno nei club. Ho visto qualche idea e buona volontà, ma c’è ancora tanto lavoro da fare. A noi mancano i campioni, non abbiamo un giocatore all’altezza di Lewandowski, che ha propiziato con una giocata singola il gol dello 0-1. Dobbiamo lavorare sul concetto di squadra, l’Italia deve diventare tale il più presto possibile perché non ci sono individualità eccellenti”.

Leggi anche