Serie A

Mancini: “Non esiste un problema attaccanti in Nazionale”

Serie A

ROMA – Roberto Mancini, a margine di un evento organizzato da Poste Italiane, è tornato a parlare della Nazionale. Contro la Polonia l’Italia ha ritrovato la vittoria in un match ufficiale dopo un anno, e lo ha fatto con il “falso nove”, ovvero con Insigne spostato al centro dell’attacco senza una vera prima punta. Il CT ha risposto proprio a delle domande sul reparto offensivo, e sulla sua scelta di tenere in panchina i centravanti.

LE SUE DICHIARAZIONI – “Il calcio è questo: ci sono dei momenti in cui non vinci e non sai perché anche se lo meriti, a volte gli attaccanti giocano bene e non riescono a fare gol, poi di colpo cambia: quindi assolutamente non esiste un problema n.9”.

Leggi anche