Serie A

Nazionale, Bonucci si scusa con il pubblico di San Siro…

Serie A

ROMA – “La madre degli imbecilli è sempre incinta”, così Leonardo Bonucci ha commentato, nel post-partita di Italia-Portogallo, i fischi che San Siro gli ha riservato durante il match di sabato sera. Una risposta che ha fatto molto discutere e su cui il difensore della Juventus è tornato oggi in conferenza stampa, scusandosi.

LE SUE DICHIARAZIONI – “Quando ho affrontato i fischi con maglie di Juventus e Milan io li ho sempre accettati e addirittura condivisi. I tifosi rappresentano la parte passionale del calcio e vivono la propria fede come gli pare. Purtroppo quelle dei fischi sono scelte che fanno parte della nostra cultura. Ho etichettato con un epiteto sbagliato la tifoseria e chiedo scusa, anche perché è stata una minima parte del pubblico di Milano, che invece per la maggior parte mi ha incitato. Potevo evitarlo, però quella cosa mi ha infastidito. Quando si gioca con l’Italia queste cose andrebbero messe da parte. Se non lo facessi io, sarebbe come se non passassi la palla a uno che in campionato non gioca nella mia squadra”.

Leggi anche