Serie A

Turrini: “Bonucci? Quando indossa la maglia della Nazionale non va fischiato”

Serie A

ROMA – I microfoni di Radio 24, nel corso della trasmissione “Tutti convocati”, hanno contattato Leo Turrini. Il giornalista si è espresso sulla Nazionale e su alcuni suoi giocatori, tornando sull’episodio dei fischi ricevuti da Leonardo Bonucci durante Italia-Portogallo allo Stadio San Siro.

IL SUO COMMENTO – “Lasagna in campo è come se Wurstel giocasse per la Germania e Bocadillo per la Spagna. Spero che Kevin faccia 3 gol così titoleremo ‘Lasagna in forno’, ci pensate? Per quanto riguarda Bonucci, lo puoi trovare simpatico o antipatico, ma se uno indossa la maglia della Nazionale non dovrebbe essere fischiato”.

Leggi anche