spezia

News Spezia – impresa riuscita: lo scudetto di Italiano è la salvezza

spezia

Al Picco, lo scontro salvezza tra Spezia e Torino è finito 4-1. Spezzini salvi, per i granata l’incubo retrocessione è reale.

Sabato pomeriggio, allo stadio Picco di La Spezia è andato di scena lo scontro salvezza tra Spezie e Torino. Dopo 90 minuti a ritmi sostenuti, gli uomini di Vincenzo Italiano hanno potuto far partire la festa salvezza. Le due compagini hanno cercato di farsi male. Ad avere la peggio è stato però il Torino.

Vittoria cercata

La squadra di La Spezia è scesa in campo con il piglio giusto. Lo si è visto fin dal primo minuto. Prima del gol firmato Saponara, lo stesso giocatore ex Milan aveva colpito un palo. Il primo tempo si è concluso addirittura 2-0 per la squadra di casa. Inutile il rigore di Belotti ad inizio ripresa. Lo Spezia, infatti prima di nuovo con Nzola e poi con Erlic ha chiuso il match sul 4-1. Una salvezza meritatissima. Già a Genova nel turno infrasettimanale, la squadra spezzina era andata vicina alla vittoria salvezza. Festa solo rimandata.

Salvezza meritata

Lo Spezia ha dispensato per tutto l’arco della stagione del bel gioco. Nell’ultimo mese, però, oltre ad essere entrata in una crisi di risultati, anche il bel gioco stentava ad arrivare. Nelle ultime due partite contro Sampdoria e Torino, invece, Vincenzo Italiano sembra aver trovato la quadra giusta. La chiave con cui rimettere in moto il bel gioco che si era visto fino ad aprile.

Toro crisi nera

Dopo la sconfitta per 7-0 con il Milan, è arrivata un’altra sonora sconfitta. Questa volta contro una diretta concorrente alla salvezza: lo Spezia. Nella giornata di ieri, però, Nicola ha potuto però tirare un sospiro di sollievo. Il pareggio del Benevento contro il Crotone ha avvicinato le streghe alla Serie B. Ora al toro basterà, si fa per dire, conquistare un punto contro la Lazio di Simone Inzaghi per conquistare una salvezza che a quel punto diventerebbe matematica. L’appuntamento è fissato per domani alle ore 18.30.

Leggi anche