Torino

Torino, Mazzarri: “Domani servirà una prova di forza”

Torino

Le parole di Walter Mazzarri

Walter Mazzarri, allenatore del Torino, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia di Torino-Lecce. Ecco le sue parole:

“Non hanno fatto punti, ma giocano bene e a memoria. Hanno pagato il dazio della serie A, verranno qui a giocarsela. Dobbiamo vedere il pericolo, dimostrare di essere cresciuto specialmente contro le squadre più abbordabili. Chiederò una prova di forza”.

Sul momento: “Abbiamo tante soluzioni, si gioca in 14, con una rosa così competitiva bisogna che tutti accettino il discorso delle staffette. Durante la partita si può cambiare, abbiamo fatto esperimenti con più moduli e diversi uomini. L’anno scorso il presidente ha cercato di tenere tutti i migliori, ora i giocatori devono dimostrare di meritarsi la fiducia. Vogliamo fare un salto di qualità: i sei mesi dell’anno scorso devono essere conservati e ora bisogna trovare continuità di risultati. Il presidente mi ha dato retta, sono stati messi elementi che possano darci una mano, una rosa più ampia e con più qualità: ci sono i presupposti, ma i ragazzi non devono mollare, non devono prendere altre strade di comportamento. Siamo 18-19 titolari, devono dimostrarmi con la professionalità di competere tra loro. Se verrà accettato questo tipo di mentalità, bene. E a gennaio ci sarà il mercato con i giocatori che potranno parlarci e vedremo cosa fare”.

Leggi anche